coltivazione vigneto, orticoltura, tecniche agricoltura biologica, legislazione settore agricolo, piante giardino, case e rustici, energie rinnovabili, frutteto, medicina e alimentazione

 
 
   
Banca Dati Articoli   Macchineagricoledomani  

elenco prodotti in vendita
n°prodotti: 0
Totale: E. 0,00
cassa

chi siamo





vigneto, orto, turismo rurale, istruzione agraria, manutenzione trattori, meccanizzazione agricola, lavoro e previdenza agricola, arboricoltura e frutticoltura, difesa piante frutto, rustici campagna, allevamenti animali, apicoltura, piccoli allevamenti, alimentazione ortaggi e cereali

Contenuti Digitali
Sfoglia per rivista Sfoglia per argomento Nuova Ricerca Semplice Nuova Ricerca Avanzata
allevamenti Sfoglia per argomento: Tutti gli argomenti / allevamenti / zootecnia
Record trovati: 1457 - Pag. 1 di 98« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10  » « Pagg. Prec.|Pagg. Succ. »
La gestione dei nitrati costa cara
Tags: zootecnia
Speciale Costi della direttiva nitrati - Presentazione - Il costo della direttiva nitrati colpisce le aziende più piccole. Deroga alla direttiva nitrati, l' Italia cominci a pensarci
L'Informatore Agrario n. 01, pag. 25 del 04/01/2008
Scarica file gratis .pdf
Il costo della direttiva nitrati colpisce di più le aziende piccole
Tags: zootecnia
Speciale Costi della direttiva nitrati - Impatto in Emilia-Romagna e Lombardia - L' applicazione della direttiva potrà comportare la chiusura degli allevamenti bovini di minore efficienza perché incontreranno maggiori difficoltà nell' affrontare gli investimenti necessari a ridurre il contenuto di azoto nei reflui; agli allevamenti superstiti resterà più superficie a disposizione per lo spandimento dei reflui con costi più contenuti
L'Informatore Agrario n. 01, pag. 26 del 04/01/2008
Scarica file gratis .pdf
Pisello proteico nell' alimentazione delle bovine da latte
L' inclusione del pisello proteico nell' alimentazione di vacche da latte destinato alla produzione di formaggio tipo Parmigiano-Reggiano non ha comportato difficoltà nella formulazione di razioni equilibrate e sicure e il prodotto ottenuto è stato, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo, sovrapponibile a quello conseguito con la razione standard. BIBLIOGRAFIA
L'Informatore Agrario n. 01, pag. 27 del 03/01/2003
Scarica file gratis .pdf
Deroga alla direttiva nitrati, l' Italia cominci a pensarci
Speciale Costi della direttiva nitrati - Le Fiandre hanno ottenuto una deroga al limite dei 170 kg/ha per anno di azoto nelle aree sensibili sia per i liquami suinicoli sia per le deiezioni bovine. Anche l' Italia dovrà tentare questa strada, ma bisognerà prima creare le condizioni: i sistemi di controllo innanzitutto e un' industria dei fertilizzanti in grado di utilizzare le deiezioni come matrici
L'Informatore Agrario n. 01, pag. 30 del 04/01/2008
Scarica file gratis .pdf
Diversificare le produzioni animali con l' allevamento biologico
Tags: zootecnia
Sono oltre 200 le razze e le varietà attualmente disponibili per l' allevamento biologico. Se si prende poi in considerazione la possibilità di realizzare incroci di prima generazione tra le razze individuate, la diversificazione produttiva possibile risulta veramente molto ampia. BIBLIOGRAFIA
L'Informatore Agrario n. 01, pag. 31 del 03/01/2003
Scarica file gratis .pdf
L' allevamento del vitello
L' allevamento del vitello rappresenta un aspetto di grande importanza nel management dell' allevamento della bovina da latte. Una bassa mortalità, la riduzione delle patologie neonatali, elevati indici di accrescimento sono indispensabili per avere successo nella rimonta e ottenere manze rapidamente e correttamente sviluppate. BIBLIOGRAFIA
L'Informatore Agrario n. 01, pag. 31 del 07/01/2000
Scarica file gratis .pdf
Gestione deiezioni
Speciale Gestione deiezioni - Presentazione - Sempre più difficile gestire e smaltire le deiezioni. Soluzioni aziendali per ridurre il carico d' azoto. Abbattimento dell' azoto, tante tecniche tra cui scegliere
L'Informatore Agrario n. 01, pag. 37 del 05/01/2007
Scarica file gratis .pdf
Le grandi risorse dell' agricoltura e della zootecnia di montagna
La 16a fiera agricola dell' arco alpino ha dimostrato ancora una volta come l' agricoltura e la zootecnia di montagna siano capaci di produrre con particolare attenzione al mercato attivando anche tutte quelle tecniche capaci di tutelare il territorio e la salute degli addetti
L'Informatore Agrario n. 01, pag. 38 del 07/01/2000
Scarica file gratis .pdf
Direttiva nitrati, la Lombardia aiuterà gli allevatori
Speciale Gestione deiezioni - Intervista all' assessore all' agricoltura Viviana Beccalossi - Da gennaio 7,5 milioni di euro saranno a disposizione degli imprenditori agricoli per investimenti e innovazione e durante l' anno arriveranno anche le risorse del Piano di sviluppo rurale
L'Informatore Agrario n. 01, pag. 39 del 05/01/2007
Scarica file gratis .pdf
Sempre più difficile gestire e smaltire le deiezioni
Speciale Gestione deiezioni - Il decreto ministeriale porta a 170 kg/ha la quantità di azoto distribuibile al campo nelle zone vulnerabili ai nitrati, riducendo per la maggior parte delle tipologie di allevamento il carico di bestiame: meno 30% per le vacche da latte
L'Informatore Agrario n. 01, pag. 40 del 05/01/2007
Scarica file gratis .pdf
Soluzioni aziendali per ridurre il carico di azoto
Speciale Gestione deiezioni - La strada migliore per ridurre l' azoto nelle deiezioni è il giusto dosaggio delle proteine della razione. Esistono poi tante tecnologie ma la più promettente sembra quella del trattamento biologico delle deiezioni accoppiato alla digestione anaerobica
L'Informatore Agrario n. 01, pag. 43 del 05/01/2007
Scarica file gratis .pdf
Abbattimento dell' azoto, tante tecniche tra cui scegliere
Speciale Gestione deiezioni - Il primo passo per il trattamento in azienda delle deiezioni è la separazione della fase solida che può essere effettuata con varie tecnologie a seconda dell' efficienza desiderata. Nuove prospettive si aprono abbinando il trattamento alla produzione di biogas
L'Informatore Agrario n. 01, pag. 47 del 05/01/2007
Scarica file gratis .pdf
La gestione del giovane bestiame e l' efficienza aziendale
L' allevamento delle manze è un tema troppo spesso sottovalutato, mentre è di estrema importanza in quanto incide pesantemente sul reddito aziendale. Analizzare questo problema significa quindi iniziare a considerare l' efficienza aziendale non come un elemento singolo ma come un insieme di fattori a cui è fondamentale prestare attenzione
L'Informatore Agrario n. 01, pag. 47 del 01/01/1999
Scarica file gratis .pdf
Ecografo a ultrasuoni per l' analisi delle gravidanze della vacca
Il servizio di ecografia messo a disposizione dall' Associazione allevatori olandesi consente diagnosi di gravidanza certe dopo il 30£ giorno dalla fecondazione consentendo, di guadagnare molto tempo (l' ispezione rettale può essere fatta solo a partire dalla sesta settimana) e capitalizzare così il più possibile l' inseminazione artificiale
L'Informatore Agrario n. 01, pag. 55 del 01/01/1999
Scarica file gratis .pdf
L' era della genomica è realtà nella razza Bruna Italiana
Indici genetici dicembre 2011 - Il nuovo metodo di valutazione genomica muove al rialzo l' attendibilità degli indici. Nelle classifiche sono molte le prime uscite: 23 tori, 41 vacche e 153 manze
L'Informatore Agrario n. 01, pag. 72 del 06/01/2012
Scarica file gratis .pdf

la ricerca

trova 

© 2019 Edizioni L'Informatore Agrario S.r.l. - Tutti i diritti riservati   
Ho capito Questo sito web utilizza i cookie. Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili a questo link. Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie durante la navigazione.