riviste agricoltura, agricoltura biologica, giardinaggio, normativa comunitaria agricoltura, politica ambientale italiana, frutticoltura, viticoltura, coltivazione biologica

rivista agricoltura biologica, informazioni normativa agricola, libri agricoltura, coltivazione agricoltura biologica  
coltivazione ortaggi, rivista giardinaggio, frutticoltura, politica ambientale italiana
 
   

elenco prodotti in vendita
n°prodotti: 0
Totale: E. 0,00
cassa

chi siamo





agricoltura, coltivazione agricoltura biologica, rivista macchine agricole, mensile agricoltura, politica ambientale italiana, informazioni agricoltura, riviste agricole specializzate, potatura piante, lavori orto, coltivazione biologica, prodotti tipici agricoltura, turismo rurale, coltivazione vite, coltivazione olivo, coltivazione ortaggi, frutticoltura

Attualita'
La news Elenco delle news Home page
Pac 2016: anticipo al 70%, se si trovano i soldi

Anche quest'anno l'UE ha dato la possibilità ai Paesi membri di derogare dalla prevista tempistica per la liquidazione dei pagamenti diretti e, per dare respiro all’asfittica situazione di cassa delle imprese agricole dei diversi settori in difficoltà, è stata concessa la possibilità di anticipare fino al 70% degli importi, anziché utilizzare l'aliquota del 50% indicata dal regolamento.
L'Italia ha deciso di avvalersi di questa possibilità e a tale fine ha predisposto due atti amministrativi: la nota Mipaaf indirizzata ad Agea con la quale sono state impartite le direttive ministeriali per la messa in atto delle procedure, e la successiva circolare Agea con le istruzioni per gli organismi pagatori.
L’anticipo riguarda i pagamenti diretti della PAC (regolamento n. 1307/2013) e, in particolare, il regime di pagamento di base, il regime dei piccoli agricoltori, il pagamento per i giovani agricoltori, il greening. 
Fin qui le buone notizie.
Poi, però, considerando che l’inefficienza burocratica non ha ancora permesso di concludere la vicenda del saldo della PAC 2015, qualche dubbio sulla riuscita dell’operazione è lecito. Altro grosso punto di domanda è quello finanziario: la concreta erogazione dell’anticipo dipende infatti dalle effettive disponibilità di cassa che saranno messe a disposizione dalle istituzioni. Non resta che sperare.


Se vuoi approfondire l'argomento, grazie al servizio Rivista Digitale, leggi l'articolo online a pagina 8 de L'Informatore Agrario n. 39/2016!  Clicca qui



 

L'Informatore Agrario
Il settimanale tecnico ed economico di agricoltura professionale

 
 
Banca Dati Online Conosci la Banca Dati Articoli Online?
... scopri la notevole mole di contenuti digitali utili per la tua professione o la tua passione

esplora la banca dati online

la ricerca

trova 

© 2022 Edizioni L'Informatore Agrario S.r.l. - Tutti i diritti riservati