agricoltura informazioni, attrezzi agricoli, informazioni difesa consumatore, frutticoltura, zootecnia, allevamento animali da latte e da carne, campagna, orto, semina, fiere agricole

 
 
   
Banca Dati Articoli   Macchineagricoledomani  

elenco prodotti in vendita
n°prodotti: 0
Totale: E. 0,00
cassa

chi siamo





imprenditori agricoli, allevatori, agricoltura biologica, difesa consumatori, coltivazione piante da frutto, allevamento piccoli animali, olivo, vite, coltivazione vite, coltivazione olivo, coltivazione ortaggi, calendario agricolo

Contenuti Digitali
Ricerca per rivista Ricerca per argomento Nuova Ricerca Semplice Nuova Ricerca Avanzata
L'Informatore Agrario 1997
Numero: 18
seleziona solo contenuti con RIASSUNTO; SUMMARY; BIBLIOGRAFIA
Ricerca per rivista: Tutte le riviste > L'Informatore Agrario - 1997 > Numero: 18
    Titolo  Dettaglio 
Sommario
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 3 del 25/04/1997
sommario,
  Scarica file gratis .pdf
Tossicità verso i fitoseidi
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 5 del 25/04/1997
lotta biologica,
  Scarica file gratis .pdf
Ocm questa sconosciuta
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 5 del 25/04/1997
ortofrutticoli,
  Scarica file gratis .pdf
La qualità ostacolata dal potere d' acquisto

In seguito alla diminuzione del potere di acquisto dei consumatori, i prodotti di qualità, per sostenere la crescente concorrenza di quelli di massa, devono essere offerti a prezzi competitivi

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 7 del 25/04/1997
qualita
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Un programma insufficiente, soprattutto per i giovani

Il programma di abbandono della produzione lattiera e di ridistribuzione prioritaria delle quote requisite è deludente perché non sufficiente a risolvere i grossi nodi di cui soffre la zootecnia italiana. I pareri di Nino Galli della Confagricoltura e Nino Pisoni della Coldiretti

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 8 del 25/04/1997
latte - economia e politica
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Ripartire dall' assegnazione geografica

il parere di Mino Galli, allevatore di Cremona ed esponente della Confagricoltura, di cui presiede la sezione economica nazionale per il latte. Da tempo avevamo capito che i provvedimenti assunti non erano sufficienti ad affrontare in modo adeguato tutti i problemi che sono sul tappeto. Fin dall' inizio è parso evidente che i due programmi di abbandono istituiti sarebbero stati inefficaci. Il primo programma, quello della legge 642, che in modo enfatico si è voluto battezzare con il termine di piano di ristrutturazione, ha il limite che le quote difficilmente escono dai confini regionali e, quindi, non riesce ad eliminare la principale anomalia che oggi c' è in Italia e cioè la presenza in molte zone di un consistente volume di quote inutilizzate. L' abbandono della legge 81 non troverà molti adepti, perché l' indennità concessa è risibile e l' accesso è limitato solo alle aree vocate . Tramontate le speranze di risolvere i problemi con le misure finora assunte in sede legislativa, rimane come possibile via

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 8 del 25/04/1997
latte - quota di produzione
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Ai giovani... un bicchiere di latte

C' è insoddisfazione in casa Coldiretti per i risultati che stanno giungendo dall' applicazione delle misure a sostegno della zootecnia da latte e, in particolare, l' intervento concepito ed attuato per agevolare la permanenza dei giovani allevatori.

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 9 del 25/04/1997
latte - economia e politica
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Latte: poche certezze, troppi dubbi

Le autorità nazionali devono chiarire al più presto l' intera vicenda relativa all' applicazione e al versamento del superprelievo. Come dovrebbe essere impostata la questione nei futuri provvedimenti normativi

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 10 del 25/04/1997
latte - economia e politica
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Avversità atmosferiche: la differenza tra dire e fare

Ridotta la lista delle colture assicurate; esclusi gelo e brinate primaverili dai danni assicurabili; ridotte le aree omogenee ammesse. Ma c' è dell' altro: verrà anche ridotto di circa un 15%, rispetto alla scorsa annata, il livello medio di intervento dello Stato

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 11 del 25/04/1997
avversita atmosferiche
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Trattativa ad ostacoli

Segnali di tensione, mentre la nuova campagna procede all' insegna del maltempo

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 12 del 25/04/1997
barbabietola da zucchero - economia e politica
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Dove sono le rondini

la Lipu, ha lanciato un drammatico allarme, che ha trovato spazio sulla stampa nazionale e finanche sui telegiornali e giornali radio: le rondini non arrivano perché sono state avvelenate dai pesticidi usati per combattere gli insetti di cui esse si nutrono. Colpevoli, dunque, gli agricoltori, non i forti venti che in quei giorni, spirando da nord, non invogliavano certo gli uccelli migranti a mettersi in viaggio dall' Africa. Poi il vento è girato e assieme alla sabbia rossa del deserto sono giunti i rondoni, ma la brusca discesa del termometro al 20 di aprile li ha traditi.

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 12 del 25/04/1997
ambiente
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Il Governo esaminerà un decreto per la riforma

A quanto ha annunciato il ministro delle risorse agricole, Michele Pinto, il Consiglio dei ministri esaminerà un decreto legislativo per la riforma del Ministero delle risorse agricole ai primi di maggio, dopo che alla fine di aprile se ne occuperà un gruppo ristretto di ministri

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 12 del 25/04/1997
miraaf
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
La salute scientifica delle Nazioni

Tra i grandi Paesi industrializzati l' Italia è classificata al 6£ o al 5£ posto della graduatoria mondiale per prodotto lordo. Ma per quanto riguarda la ricerca scientifica uno studio inglese colloca il nostro Paese agli ultimi posti tra i Paesi più industrializzati. Ciò può significare che i nostri dirigenti industriali sono relativamente più bravi dei nostri politici e ricercatori?

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 13 del 25/04/1997
ricerca,
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Italia, Usa, albanesi e messicani
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 14 del 25/04/1997
ricerca,
  Scarica file gratis .pdf
Grano duro: giuste intese per valorizzare il settore

Il mercato deve essere regolato da patti capaci di esaltare gli interessi dei componenti la filiera del grano duro. Ancora una volta si ribadisce la necessità di ricercare con gli industriali, semolieri e pastai, le giuste intese per valorizzare l' intero comparto del grano duro

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 15 del 25/04/1997
frumento duro - economia e politica
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Lotta alla Sharka: la Camera ritarda il finanziamento

Altri voti di fiducia, a cominciare da quello sul pacchetto Treu sul lavoro, saranno al centro dei lavori parlamentari della prossima settimana. . A farne le spese sono, qualche volta, i provvedimenti così detti minori, come, ad esempio, quello che dovrebbe essere approvato dalla Commissione agricoltura della Camera, direttamente in sede legislativa, per il finanziamento della lotta agli organismi nocivi (Sharka ed Erwinia amilovora)

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 16 del 25/04/1997
fitopatologia
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Per lo Stato sociale riforma al via

La razionalizzazione delle prestazioni nel campo previdenziale e sanitario è il prossimo obiettivo del Governo. La solidarietà tra categorie di lavoratori sarà motivo di polemiche nel prossimo futuro

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 16 del 25/04/1997
politica agraria
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Il Ciag è un' intesa restrittiva della concorrenza

L' Autorità garante della concorrenza e del mercato (Antitrust) ha concluso l' istruttoria avviata lo scorso settembre nei confronti del Consorzio italiano assicuratori grandine (Ciag) e ha deliberato che la nuova configurazione del Consorzio ha dato luogo ad un' intesa restrittiva della concorrenza

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 17 del 25/04/1997
assicurazioni
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Strade del vino e dell' olio

Sulla falsariga di quanto già da anni succede in altri Paesi europei, anche l' Italia potrebbe avere presto percorsi turistici ad hoc nelle zone a maggiore vocazione vinicola e olivicola, cosa che alcune regioni singolarmente hanno già tradotto in legge (Piemonte, Toscana, Marche e Lazio).

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 17 del 25/04/1997
vino - economia e politica, olio di oliva
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Aima e Agecontrol riforme parallele

L' Agecontrol potrebbe essere compresa nel progetto di riforma dell' Azienda di Stato. In fase conclusiva l' indagine conoscitiva sulle quote latte

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 17 del 25/04/1997
aima
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Identificazione dei bovini

Cosa prevede il testo definitivo del regolamento comunitario

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 18 del 25/04/1997
bovini da carne
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
A Lussemburgo tutti chiedono qualcosa

L' Italia vuole più latte, la Francia meno set aside, la Spagna più olivi, ma la riunione dei ministri agricoli nel Granducato è stata interlocutoria. Decise solo le norme per l' identificazione dei bovini, mentre si prospettano risparmi sulla spesa agricola

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 18 del 25/04/1997
cee - pac
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
I debiti dell' Est vanno pagati

Brutte notizie anche per gli agricoltori tedeschi dei Laender dell' Est, fino al 1990 nell' ex Repubblica democratica, in quanto l' Alta corte ha sentenziato che il loro indebitamento verso le istituzioni finanziarie pubbliche del tempo (un totale equivalente a 9.000 miliardi di lire) è da rimborsare

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 19 del 25/04/1997
germania
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
L' Italia deve restituire 479,3 miliardi

L' Italia deve restituire al bilancio agricolo europeo 479,3 miliardi di lire, ossia poco più del 6% dei fondi ricevuti dall' Ue nel 1993 in favore dell' agricoltura italiana. La decisione è stata presa dalla Commissione europea al termine della cosiddetta liquidazione dei conti per il 1993 in cui i controllori finanziari esaminano la gestione del settore e decidono se riconoscere o meno i finanziamenti accordati mensilmente ad ogni Paese dal Fondo europeo di garanzia per i mercati agricoli.

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 19 del 25/04/1997
cee - pac
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
La protesta italiana nel cuore dell' Europa

I diecimila agricoltori della Coldiretti che hanno sfilato nelle vie del Granducato e gli incontri di Micolini con i vertici europei sono il primo passo per cercare di ottenere più considerazione dall' Ue

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 19 del 25/04/1997
manifestazioni di protesta
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Tutelare il consumatore non è facile

Le controversie su Bse e prodotti vegetali transgenici rendono subito complicata l' azione della nuova struttura

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 20 del 25/04/1997
bovini da carne, biotecnologie
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Cambia faccia il mercato mondiale delle carni

Tutta la struttura mondiale del mercato delle carni bovine appare in profonda mutazione, dopo le prime diversioni di traffico legate alla crisi europea della vacca pazza, che ha di fatto esteso anche all' Europa continentale i comprensibili ostacoli all' acquisto di carni britanniche. Due anni di elevata offerta all' export da parte degli Usa, combinate con un rallentamento dell' aumento della domanda asiatica, il cui potere d' acquisto sembra sia stato un po' sopravvalutato, hanno ridotto gli ottimismi degli esportatori sudamericani e hanno messo quasi in crisi gli allevamenti australiani.

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 20 del 25/04/1997
carne bovina
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Gelo killer

Gli improvvisi e ripetuti abbassamenti della temperatura, sommati agli effetti della siccità, hanno provocato danni ingentissimi in molte regioni, compromettendo seriamente la campagna in corso

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 21 del 25/04/1997
emilia-romagna, lombardia, piemonte, veneto, friuli-venezia giulia, campania, basilicata, trentino-alto adige
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Fondi per opere di bonifica danneggiate
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 22 del 25/04/1997
veneto,
  Scarica file gratis .pdf
Asti, 12 milioni di bottiglie in meno
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 22 del 25/04/1997
piemonte,
  Scarica file gratis .pdf
Verso un testo unico della legislazione agricola
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 22 del 25/04/1997
veneto,
  Scarica file gratis .pdf
Nuovi tecnici per la sicurezza in azienda
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 22 del 25/04/1997
lombardia,
  Scarica file gratis .pdf
Pesto europeo , parola di Bruxelles
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 22 del 25/04/1997
liguria,
  Scarica file gratis .pdf
Riaperti i termini per progetti foresta-legno
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 22 del 25/04/1997
veneto,
  Scarica file gratis .pdf
Trattamenti anticrittogamici con elicotteri
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 22 del 25/04/1997
piemonte,
  Scarica file gratis .pdf
Nuovo numero Csim per le informazioni meteo
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 22 del 25/04/1997
veneto,
  Scarica file gratis .pdf
Buon interesse per la revisione degli atomizzatori
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 23 del 25/04/1997
trentino-alto adige,
  Scarica file gratis .pdf
Chiude i conti anche il Leader Alta Anaunia
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 23 del 25/04/1997
trentino-alto adige,
  Scarica file gratis .pdf
Emergenza incendi
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 23 del 25/04/1997
friuli-venezia giulia,
  Scarica file gratis .pdf
Cantine aperte il 25 maggio
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 23 del 25/04/1997
friuli-venezia giulia,
  Scarica file gratis .pdf
In Regione comincia il decentramento agricolo
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 23 del 25/04/1997
emilia-romagna
  Scarica file gratis .pdf
Accordo Regione-Cassa contadina per aiutare i giovani
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 23 del 25/04/1997
emilia-romagna,
  Scarica file gratis .pdf
Più rapide le procedure per gli usi civici
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 24 del 25/04/1997
abruzzo,
  Scarica file gratis .pdf
Una nuova struttura per la floricoltura pontina
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 24 del 25/04/1997
lazio,
  Scarica file gratis .pdf
Il sindacato deve restare autonomo
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 24 del 25/04/1997
lazio,
  Scarica file gratis .pdf
Ancora ritardi nell' uso dei fondi strutturali
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 24 del 25/04/1997
campania,
  Scarica file gratis .pdf
A cavallo per riscoprire la Toscana verde
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 24 del 25/04/1997
toscana,
  Scarica file gratis .pdf
Presentazione istanze per l' indennità compensativa
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 25 del 25/04/1997
sicilia,
  Scarica file gratis .pdf
Tempo da brividi
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 25 del 25/04/1997
calabria,
  Scarica file gratis .pdf
Osservatorio sul mondo rurale
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 25 del 25/04/1997
puglia,
  Scarica file gratis .pdf
Bilancio positivo per la Cap di Putignano
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 25 del 25/04/1997
puglia,
  Scarica file gratis .pdf
Quote latte: adempimenti di fine campagna
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 25 del 25/04/1997
sicilia,
  Scarica file gratis .pdf
Produzione di patata da seme: contributo per la valorizzazione dell' agricoltura montana

La produzione di tuberi-seme è da parecchio tempo un obiettivo che si sta tentando di raggiungere per cercare un affrancamento dalle importazioni. L' indagine condotta dimostra che la coltura in area appenninica è remunerativa

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 27 del 25/04/1997
patata
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Peperone da mensa: una coltura in cerca di futuro

Speciale peperone - Questa coltura, che è una delle principali orticole in Italia, ha visto nel corso dell' ultimo decennio una significativa riduzione.

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 31 del 25/04/1997
peperone
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Il peperone da mensa (PRIMA PARTE)

Speciale peperone Le varietà, le tecniche di coltivazione, le principali patologie, il costo di produzione e le prospettive di una delle più importanti colture orticole italiane

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 33 del 25/04/1997
peperone
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Il peperone da mensa

Speciale peperone Le varietà, le tecniche di coltivazione, le principali patologie, il costo di produzione e le prospettive di una delle più importanti colture orticole italiane

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 33 del 25/04/1997
peperone
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Il peperone nelle aree produttive più importanti

Speciale peperone

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 47 del 25/04/1997
peperone
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
La fragola in Italia: valutazioni sul 1996 e previsioni per il 1997

Soprattutto il prezzo dovuto alla debolezza dei consumi per il persistere del freddo e alla non ottimale qualità del prodotto ha fortemente penalizzato il bilancio della fragola 1996. I produttori, già abbastanza scoraggiati dal 1996, si trovano a subire in questi ultimi giorni forti gelate che potrebbero condizionare notevolmente bilancio e investimenti futuri

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 51 del 25/04/1997
fragola
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Rilevanti i danni da gelate tardive sulle colture in pieno campo

Il cesenate è una delle aree tipiche per la produzione della fragola. La coltura, che in questa zona si sviluppa per circa l' 80% in pieno campo, ha registrato gravi danni in seguito alle ripetute brinate che si sono manifestate nel Nord ad iniziare dai giorni successivi al periodo pasquale

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 54 del 25/04/1997
fragola
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Conservazione di piccoli frutti con modulo Icepack

I risultati di un triennio di ricerche su pre-refrigerazione e conservazione di piccoli frutti mediante un particolare tipo di imballaggio attivo, il modulo Icepack, che svolge funzioni di contenitore e di erogatore di freddo, sembrano interessanti soprattutto dove non vi sono impianti di pre-refrigerazione propri

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 57 del 25/04/1997
piccoli frutti
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
SCHEDE POMOLOGICHE (a cura del Cav); Ciliegio (prunus avium L.) varietà Garnet¿ Magar
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 65 del 25/04/1997
ciliegio
  Scarica file gratis .pdf
Proteggersi dalla grandine con le reti piane

Funzionalità e risparmio sono gli obiettivi che si possono raggiungere con il sistema di protezione antigrandine a reti piane

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 68 del 25/04/1997
frutticoltura
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Possibilità di controllo integrato del rodilegno giallo

In Campania, come in altre regioni, si è assistito in questi ultimi anni a una recrudescenza delle infestazioni di Zeuzera pyrina. Si descrivono le possibilità di controllo con metodi adeguati dal punto di vista sia economico che ecologico

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 73 del 25/04/1997
lotta integrata, insetti dannosi
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
La difesa delle colture (QUINTA PARTE)

Sicilia Agrumi: continuare il controllo degli afidi nelle specie sensibili (clementine e mandarino), nei reinnesti e nelle piante piccole; effettuare i lanci di Leptomastix dactylopii alle prime infestazioni di cotonello. Fruttiferi: nelle drupacee (pesco e nettarine) controllare bolla, oidio, afidi, cidia, anarsia e le forme mobili di cocciniglie; proteggere le pomacee da ticchiolatura, oidio, afidi e monitorare la carpocapsa. Olivo: non si prevedono trattamenti. Vite: effettuare il controllo dell' oidio; prima di trattare contro il tripide californiano verificarne la presenza. Ortive: controllare oidio, afidi e ragnetto rosso nelle cucurbitacee e solanacee in serra; su peperone e melanzana contrastare gli attacchi del tripide californiano e degli aleurodidi

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 79 del 25/04/1997
trattamenti antiparassitari
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
La difesa delle colture

nord-ovest Emergenza siccità nell' Italia nord-occidentale: NORD-EST Molto gravi le conseguenze della gelata sopraggiunta nella nottata tra l' 8 e il 9 aprile per tutta la produzione ortofrutticola emiliano-romagnola e, in minor misura, veneta. Centro Vite: in relazione alle condizioni climatiche si avvieranno gli interventi contro peronospora e soprattutto oidio, in zone ad alto rischio di malattia; su uva da tavola verificare la presenza di Frankliniella occidentalis. Drupacee: il controllo riguarderà soprattutto oidio, sulle varietà sensibili, e afidi; le varietà precoci sfuggono naturalmente agli attacchi di cidia e anarsia; sulle varietà di ciliegio a maturazione precoce non sono previsti interventi contro la mosca. Pomacee: fino alla fase di frutto noce i maggiori pericoli possono derivare da attacchi di ticchiolatura e oidio; l' intervento contro la carpocapsa con chitino-inibitori deve essere effettuato all' inizio delle catture. Ortive: devono essere controllate le varie crittogame con prodotti a l

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 79 del 25/04/1997
trattamenti antiparassitari
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
La difesa delle colture

NORD-EST Molto gravi le conseguenze della gelata sopraggiunta nella nottata tra l' 8 e il 9 aprile per tutta la produzione ortofrutticola emiliano-romagnola e, in minor misura, veneta. Pomacee: particolare attenzione va prestata nei confronti di ticchiolatura, oidio e maculatura bruna, nonché a infestazioni di insetti. Drupacee: eliminare le parti di pianta colpite da monilia onde ridurre il potenziale d' inoculo, nonché seguire con attenzione le eventuali infestazioni di insetti, intervenendo al superamento della soglia di danno. Vite: peronospora soprattutto, ma anche oidio e tignoletta, sono i parassiti chiave del mese

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 79 del 25/04/1997
trattamenti antiparassitari
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
La difesa delle colture

SUD Agrumi: soltanto alla completa caduta dei petali si potranno affrontare eventuali presenze di avversità parassitarie (afidi, mosche bianche, ecc.) con interventi chimici. Olivo: negli oliveti di cultivar suscettibili all' occhio di pavone, effettuare un secondo intervento (dopo quello prima della ripresa vegetativa), sempre che non sia iniziata la fioritura. Drupacee: il ciliegio può essere interessato da afidi, tortrice, mosca; il mandorlo da afidi; pesco e nettarine da afidi, larve di lepidotteri, cocciniglia bianca, crittogame. Vite: contro la peronospora, intervenire soltanto dopo l' eventuale comparsa delle prime macchie d' olio delle infezioni primarie; contro l' oidio, eseguire il primo intervento in pre-fioritura, abbinato al trattamento contro il tripide occidentale e a quello cautelativo contro la peronospora se non sono comparse le infezioni primarie. Colture ortive: portare in campo piantine o semi in perfetta sanità; per eventuali interventi in pieno campo, accertarsi sempre che ve ne sia

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 79 del 25/04/1997
trattamenti antiparassitari
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
La difesa delle colture

Centro Vite: in relazione alle condizioni climatiche si avvieranno gli interventi contro peronospora e soprattutto oidio, in zone ad alto rischio di malattia; su uva da tavola verificare la presenza di Frankliniella occidentalis. Drupacee: il controllo riguarderà soprattutto oidio, sulle varietà sensibili, e afidi; le varietà precoci sfuggono naturalmente agli attacchi di cidia e anarsia; sulle varietà di ciliegio a maturazione precoce non sono previsti interventi contro la mosca. Pomacee: fino alla fase di frutto noce i maggiori pericoli possono derivare da attacchi di ticchiolatura e oidio; l' intervento contro la carpocapsa con chitino-inibitori deve essere effettuato all' inizio delle catture. Ortive: devono essere controllate le varie crittogame con prodotti a largo spettro di azione; sulle ortive in coltura protetta prossime alla raccolta rispettare scrupolosamente i tempi di carenza

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 79 del 25/04/1997
trattamenti antiparassitari
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Gruppo italiano di lavoro sulla resistenza agli erbicidi

Sotto l' egida e con il supporto dell' Hrac/Ehrwg (Herbicide resistance action commitee/European herbicide resistance working group), si è recentemente costituito il Gruppo italiano di lavoro sulla resistenza agli erbicidi. La riunione costitutiva si è svolta il 10 febbraio scorso ad Agripolis (Legnaro - Padova) presso la sede del Centro per lo studio della biologia e il controllo delle piante infestanti del Cnr (Cebi).

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 80 del 25/04/1997
firofarmaci
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Per Ralstonia (Pseudomonas) solanacearum attenzione all' acqua di irrigazione

Nei giorni 25, 26 e 27 marzo si è tenuta presso la Sede del Servizio fitosanitario regionale del Vento, a Verona, una conferenza su Ralstonia solanacearum organizzata dall' Oepp (Organizzazione europea e mediterranea per la protezione delle piante). Alla conferenza, cui hanno partecipato studiosi di tutti i Paesi europei, sono state presentate le nuove acquisizioni sulla batteriosi.

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 81 del 25/04/1997
fitopatologia
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
errata corrige
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 92 del 25/04/1997
vite - avversita e difesa
  Scarica file gratis .pdf
La difesa delle ornamentali

L' anticipo della stagione vegetativa comporta lo sviluppo di diversi parassiti e molte sono le colture a cui prestare particolare attenzione sotto il profilo sanitario

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 93 del 25/04/1997
trattamenti antiparassitari
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Le materie d' esame negli istituti agrari

Come era stato promesso dal ministro per l' istruzione Luigi Berlinguer in persona, all' inizio del mese di aprile, esattamente il giorno 4, il Ministero ha reso note le materie d' esame per l' anno scolastico 1996-97. Per i vari indirizzi agrari nel complesso un quadro abbastanza scontato

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 94 del 25/04/1997
istruzione agraria
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Meccanizzazione agricola e tutela dell' ambiente

Macchine combinate sempre più efficienti, per la lavorazione, concimazione e semina del terreno, motori sempre meno inquinanti, pneumatici a bassa pressione sono solo alcune delle tecnologie sviluppate dai costruttori per ridurre l' impatto ambientale

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 96 del 25/04/1997
meccanizzazione
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Per la bietola occorre un nuovo piano

Nonostante si registri un incremento delle superfici coltivate a barbabietola da zucchero, non è possibile sostenere ulteriori diminuzioni di prezzo, altrimenti il comparto bieticolo-saccarifero rischia di non arrivare all' appuntamento del 2000, anno in cui scadrà l' attuale ocm zucchero.

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 96 del 25/04/1997
barbabietola da zucchero - economia e politica
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
PROSSIMI APPUNTAMENTI
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 97 del 25/04/1997
prossimi appuntamenti
  Scarica file gratis .pdf
Tutta l' ortofrutticoltura a Macfrut

Al via la 14a edizione della Mostra internazionale di prodotti, impianti e servizi per la produzione, il condizionamento e il trasporto degli ortofrutticoli

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 98 del 25/04/1997
esposizioni italiane: cesena, ortofrutticoli
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Mese di maggio
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 99 del 24/04/1997
scadenzario,
  Scarica file gratis .pdf
Preoccupa il deficit di proteine vegetali nell' Ue

Attualmente il deficit di materie ad elevato contenuto proteico dell' Unione Europea è del 70% e si innalza all' 80% se si considerano solo le proteine vegetali. In forte aumento le importazioni, mentre sono stazionarie le produzioni comunitarie

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 100 del 25/04/1997
settore agroalimentare
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Granarolo si espande al Sud
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 101 del 25/04/1997
industria agroalimentare,
  Scarica file gratis .pdf
Grandi manovre societarie alla Unibon
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 101 del 25/04/1997
industria agroalimentare,
  Scarica file gratis .pdf
Vivai Rauscedo chiede l' intervento della Regione
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 101 del 25/04/1997
vivaismo,
  Scarica file gratis .pdf
Eridania acquista 50% di Oelmuehle Bruck, Costato confermato presidente all' Italmopa, Chemia incorpora Biochem, Premiato il peperone della Clause
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 101 del 25/04/1997
, agroindustria
  Scarica file gratis .pdf
In ripresa il mercato lattiero-caseario

Dopo un anno di crisi, il primo trimestre del 1997 evidenzia una chiara inversione di tendenza mercantile, facendo notare un andamento positivo su quasi tutte le piazze. A segnare questa ripresa concorrono, soprattutto, fattori quali l' andamento della produzione e degli scambi di latte e derivati

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 102 del 25/04/1997
settore lattiero-caseario, latte - economia e politica
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Pesanti giacenze di mele e pere nell' Unione Europea e in Italia

Rispetto a marzo ' 97, la situazione si è aggravata e non si vedono possibilità di miglioramento, anche perché è aumentata la concorrenza delle produzioni dell' Est europeo (soprattutto per le mele) e dell' emisfero del Sud

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 104 del 25/04/1997
mele, pere
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Tiene bene il mercato dei suini

Le note vicende sanitarie che interessano la suinicoltura del nord Europa hanno dato una boccata di ossigeno al nostro mercato solitamente debole in questo periodo

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 106 del 25/04/1997
suini
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Nuovi controlli di filiera
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 106 del 25/04/1997
carne suina
  Scarica file gratis .pdf
Le gelate hanno danneggiato le patate novelle

La produzione 1996 si sta avviando al termine senza particolari variazioni di mercato

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 107 del 25/04/1997
patata
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
La coltura delle fragole danneggiata dalle gelate

Particolarmente colpite le regioni Emilia-Romagna e Veneto e la provincia di Trento

L'Informatore Agrario num. 18, pag. 108 del 25/04/1997
fragola
Breve descrizione aggiuntiva Scarica file gratis .pdf
Tendenze di mercato
L'Informatore Agrario num. 18, pag. 109 del 25/04/1997
prodotti agricoli,
  Scarica file gratis .pdf
 

la ricerca

trova 

© 2020 Edizioni L'Informatore Agrario S.r.l. - Tutti i diritti riservati   
Cookie Policy


La presente Cookie Policy ha lo scopo di descrivere all’utente/visitatore (di seguito, l'”Utente”) del presente sito WEB e comunque a tutti i siti di proprietà di EDIA (www.informatoreagrario.it, www.vitaincampagna.it , www.macchineagricoledomani.it , www.ediagroup.it, www.viteevino.it, www.lafiera.vitaincampagna.it, www.ediaeventi.it di seguito “siti WEB”) le modalità di gestione dei cookie.

La presente informativa è resa alla luce del Provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell’8 maggio 2014 recante l'”Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” (di seguito, il “Provvedimento”), delle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 applicabile a decorrere dal 25 maggio 2018 (di seguito, il “GDPR”) e delle prescrizioni della normativa italiana in materia di protezione dei dati personali, nella misura in cui saranno valide ed efficaci successivamente alla entrata in vigore del GDPR.
Titolare del trattamento è Edizioni l'Informatore Agrario S.r.l. Sede legale: Via Bencinvenga-Biondani, n. 16, 37133 – Verona (Italia).
Si invita l’Utente a leggere attentamente la presente Cookie Policy prima di proseguire nella navigazione dei Siti WEB.

Cos’è un cookie?
I cookie sono piccoli file di testo che vengono immessi sul dispositivo dell’utente quando l’utente visita un sito web. Ad ogni visita successiva i cookie sono reinviati al sito web che li ha originati (cookie di prime parti) o ad un altro sito che li riconosce (cookie di terze parti). Essi hanno diverse finalità come, per esempio, consentire di navigare efficientemente tra le pagine, ricordare i siti preferiti e, in generale, migliorare l’esperienza di navigazione. I cookie contribuiscono anche a fornire contenuti pubblicitari mirati all’utente sulla base dei suoi interessi. In base alla funzione nonché in base al soggetto che li ha originati i cookie possono suddividersi in cookie tecnici, cookie analitici, cookie di profilazione, cookie di prima parte e cookie di terze parti.

Cookie tecnici
I cookie tecnici sono quelli la cui archiviazione non richiede il consenso preventivo dell’utente ai sensi dell’art. 122 comma 1 del Codice Privacy (D.lgs. 196/2003).
Rientrano in questa categoria i cookie c.d. essenziali ovvero quelli strettamente necessari, che abilitano funzioni, senza le quali non sarebbe possibile avere una fruizione completa dei Siti WEB.
I cookie tecnici essenziali vengono utilizzati esclusivamente dalla Società e sono quindi cookie di prima parte. Vengono salvati sul computer (o su un altro dispositivo) dell’Utente solo durante le singole sessioni di utilizzo del browser. I cookie tecnici essenziali sono utilizzati, ad esempio, per consentire la registrazione e l’autenticazione dell’Utente per l’accesso al proprio account.
Un cookie tecnico di questo tipo viene inoltre utilizzato per memorizzare il consenso dell’Utente circa l’utilizzo dei cookie sui Siti WEB.
I cookie tecnici essenziali non possono essere disabilitati utilizzando le funzioni dei Siti WEB.

Cookie di profilazione
I Siti WEB utilizzano anche cookie di profilazione che perseguono finalità di analisi dei comportamenti dell’Utente per migliorare l’esperienza di navigazione dei Siti WEB e per finalità di marketing. L’utilizzo dei cookie di profilazione necessita dell’acquisizione preventiva del libero consenso informato dell’Utente.
A tal fine, i Siti WEB acquisiscono il consenso dell’Utente nelle forme previste dal Provvedimento attraverso il banner che compare alla prima visita dei Siti WEB. Il consenso può essere revocato in ogni momento, disabilitando il corrispettivo cookie. La mancata prestazione del consenso all’utilizzo dei cookie di profilazione non interferirà sulla possibilità di accedere ai Siti WEB, salvo l’impossibilità di accedere a quelle funzioni o contenuti che fanno utilizzo di tali cookie.
L’Utente può in ogni momento modificare le proprie impostazioni e i consensi per l’utilizzo dei cookie di profilazione.

Cookie di terza parte
Nel corso della navigazione sui Siti WEB, l’Utente potrebbe ricevere sul proprio terminale anche cookie di siti o di web server di soggetti terzi (c.d. cookie di “terze parti”): ciò accade perché sui Siti WEB possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In altre parole, detti cookie sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dai nostri Siti WEB. Questi terzi potrebbero in teoria impostare cookie mentre visitate i Siti WEB e ottenere così informazioni relative al fatto che avete visitato i Siti WEB. Troverete maggiori informazioni sull’impiego dei cookie accedendo al link indicato. Se l’Utente decide di non prestare il proprio consenso all’archiviazione di cookie di terze parti, l’Utente potrà utilizzare esclusivamente le funzioni dei Siti WEB, che non richiedono l’archiviazione di tali cookie.

 

Fonte Nome Caratteristiche e finalità Durata
.informatoreagrario.it __gads Cookie usati per marketing 2 anni
.vitaincampagna.it __gads Cookie usati per marketing 2 anni
.informatoreagrario.it _ga Cookie analitici 2 anni
.vitaincampagna.it _ga Cookie analitici 2 anni
.ediaeventi.it _ga Cookie analitici 2 anni
.ediaeventi.it _gat Cookie analitici durata della sessione
.informatoreagrario.it _gid Cookie analitici 24 ore
.vitaincampagna.it _gid Cookie analitici 24 ore
.ediaeventi.it _gid Cookie analitici 24 ore
Google 1P_JAR Memorizza le preferenze e le informazioni dell’utente ogni volta che visita pagine web contenenti mappe geografiche di Google Maps 1 mese
Google APISID Cookie di terze parti per le funzionalità del social network Google+ (Google Maps) 1 mese
.3bmeteo.com Array Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
www.informatoreagrario.it ASPSESSIONIDCCSDCSDC Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
www.informatoreagrario.it BDO%5FsesLogin Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
.3bmeteo.com ci_session Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito 24 ore
www.informatoreagrario.it ckPolicy Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito 1 anno
Google CONSENT Utilizzato per il consenso dei servizi di Google 20 anni
.doubleclick.net DSID Cookies pubblicitari 15 giorni
Google HSID Cookie di terze parti per le funzionalità del social network Google+ 2 anni
.doubleclick.net IDE Cookies pubblicitari 1 anno
www.informatoreagrario.it Informatoreagrario%5FABB%5FCap Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
www.informatoreagrario.it Informatoreagrario%5FABB%5FCodice Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
www.informatoreagrario.it Informatoreagrario%5FABB%5FProvincia Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
www.informatoreagrario.it Informatoreagrario%5FCODICI%5FCodice Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
ww7.virtualnewspaper.it JSESSIONID Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
Google NID Cookie di terze parti per le funzionalità del social network Google+ 6 mesi
Google P_JAR Memorizza le preferenze e le informazioni dell’utente ogni volta che visita pagine web contenenti mappe geografiche di Google Maps 1 mese
www.vitaincampagna.it PHPSESSID Cookie tecnico di sessione durata della sessione
ediaeventi.it PHPSESSID Cookie tecnico di sessione durata della sessione
Google SAPISID Cookie di terze parti per le funzionalità del social network Google+ (Google Maps) 2 anni
Google SID Cookie di terze parti per le funzionalità del social network Google+ (Google Maps) 2 anni
Google SIDCC Cookie di terze parti per le funzionalità del social network Google+ 3 mesi
Google SSID Cookie di terze parti per le funzionalità del social network Google+ (Google Maps) 2 anni
.informatoreagrario.it vuidjson Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
.facebook.com act Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook durata della sessione
.facebook.com c_user Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook 3 mesi
.facebook.com datr Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook 2 anni
.facebook.com fr Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook 3 mesi
.facebook.com pl Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook 3 mesi
.facebook.com presence Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook durata della sessione
.facebook.com sb Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook 2 anni
.facebook.com wd Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook 24 ore
.facebook.com xs Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook 3 mesi


Come disabilitare i cookie
La maggioranza dei browser è inizialmente impostata per accettare i cookie in modo automatico. L’Utente può modificare tale impostazione per bloccare i cookie o per evitare che alcuni cookie vengano archiviati sul proprio dispositivo. Esistono diversi modi per gestire i cookie. L’Utente può fare riferimento alla guida tecnica e/o alla schermata di aiuto del proprio browser per gestire o modificare le impostazioni del browser. In caso di dispositivi diversi (per esempio, computer, smartphone, tablet, ecc.), l’Utente dovrà assicurarsi che le impostazioni del browser di ciascun dispositivo siano configurate in modo tale da riflettere le proprie preferenze relative ai cookie.
A titolo esemplificativo riportiamo qui di seguito alcuni link alla documentazione online dei principali browser:
Internet Explorertm: http://windows.microsoft.com/it-IT/windows-vista/Block-or-allow-cookies
Safaritm: http://www.apple.com/it/support/
Chrometm: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it&hlrm=en
Firefoxtm: http://support.mozilla.org/it/kb/Attivare e disattivare i cookie
Operatm: http://help.opera.com/Windows/10.20/it/cookies.html



 

Ultimo aggiornamento 18 luglio 2019

Precedenti aggiornamenti:
- 25 maggio 2018
Edizioni L'Informatore Agrario S.r.l.


 
 
Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità Questo sito web utilizza i cookie. Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili a questo link.
Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie durante la navigazione.
Ho capito Desidero
approfondire