riviste agricoltura, agricoltura biologica, giardinaggio, normativa comunitaria agricoltura, politica ambientale italiana, frutticoltura, viticoltura, coltivazione biologica

rivista agricoltura biologica, informazioni normativa agricola, libri agricoltura, coltivazione agricoltura biologica  
coltivazione ortaggi, rivista giardinaggio, frutticoltura, politica ambientale italiana
 
   

elenco prodotti in vendita
n°prodotti: 0
Totale: E. 0,00
cassa

chi siamo





agricoltura, coltivazione agricoltura biologica, rivista macchine agricole, mensile agricoltura, politica ambientale italiana, informazioni agricoltura, riviste agricole specializzate, potatura piante, lavori orto, coltivazione biologica, prodotti tipici agricoltura, turismo rurale, coltivazione vite, coltivazione olivo, coltivazione ortaggi, frutticoltura

Newsletter Obiettivo CEREALI
Approfondimento

Newsletter Obiettivo Cereali

 

in collaborazione con


Loghino spiga
SINTESI DELLA SETTIMANA

Mentre gli operatori si chiedono, ormai da settimane, se e quando i prezzi dei cereali toccheranno il loro punto più basso dal 2009-2010, i mercati internazionali iniziano a mostrare qualche segno di resistenza.
Il mercato italiano invece si adegua ai cali esteri delle scorse settimane: soprattutto per mais e soia la campagna di commercializzazione si preannuncia molto difficile.
Continua ad indebolirsi l’euro, che venerdì quotava 1,27 dollaro/euro. 


Loghino spiga
MERCATO - Grano Tenero
Il mercato nazionale continua a registrare dei consistenti cali di prezzo sia per il prodotto nazionale sia per quello estero. A Milano il frumento tenero panificabile ha perso 4 euro/t (184,50 euro/t), a Bologna 5 euro/t (184 euro/t). I frumenti di forza resistono, ma calano i panificabili superiori (-3 euro/t) visto che ora è disponibile anche prodotto comunitario di qualità (austriaco soprattutto) a prezzi decisamente competitivi.
Sulle piazze internazionali le quotazioni dei frumenti teneri si sono per lo più stabilizzate. Il Matif (novembre 2014) ha chiuso venerdì a 152 euro/t. A Chicago il future di dicembre quota 477,4 cent/bushel, con oscillazioni minime nel corso della settimana. Le esportazioni Usa stanno andando piuttosto bene e il raccolto australiano si prospetta inferiore alle attese, così che gli operatori, pur continuando a vendere titoli in massa, non sono più disposti ad accettare prezzi troppo bassi.
Anche il mercato fisico in Francia ha dato qualche timido segnale di recupero. La quotazione fob Rouen venerdì era di 163 euro/t, dopo che a metà settimana aveva toccato anche 160 euro/t. Il prodotto nuovo «base settembre» quota però qualche euro in meno: da 150 a 160 euro/t fob, a seconda della qualità, che come sappiamo quest’anno in Francia non è eccelsa.
Mercato nazionale in ribasso. Dall’estero giungono segnali di stabilizzazione dei prezzi.
 
 


Clicca qui per ricevere gratis la newsletter Obiettivo Cereali



Loghino spiga
MERCATO - Grano Duro
Non ci sono particolari novità per quanto riguarda il frumento duro, le cui quotazioni nominali rimangono invariate. A Milano il listino è rimasto a 316 euro/t per il fino provenienza Nord, a Bologna 304,50 euro/t per il frumento duro fino Centro (303,50 euro/t per il Nord) e 292,50 euro/t per il buono mercantile.
Invariato il mercato a Foggia (307,50 euro/t il fino). In realtà i listini non tengono conto del contenuto proteico, che viene premiato anche con 15 euro alla tonnellata. Al Nord la merce con più di 13,5% di proteine viene pagata anche 320 euro/t partenza centro di stoccaggio.
In Francia la quotazione nominale di Port-La-Nouvelle è rimasta invariata a 335 euro/t (343,86 euro/t fob). Difficile fare una valutazione su cosa potrà avvenire nei prossimi mesi. La sensazione è che per il prodotto di qualità bassa non ci siano grandi spazi per degli aumenti, mentre per il prodotto di qualità potrebbero esserci, da adesso alla fine dell’anno, incrementi anche notevoli, se è vero che la qualità prevalente del frumento duro canadese è classificata come «grade 4».
Listini invariati sia in Italia che all’estero. 
 

Clicca qui per ricevere gratis la newsletter Obiettivo Cereali


Loghino spiga
MERCATO - Mais
La caduta verticale dei prezzi durante le scorse settimane sembra rallentare. A Milano il mais nazionale ha perso 3,50 euro/t (157 euro/t), a Bologna la quotazione massima perde un euro, restando praticamente ferma a 152,50 euro/t. Per i produttori l’unica consolazione è che le rese unitarie sono mediamente molto più elevate dello scorso anno, per cui il calo di prezzo è parzialmente compensato dalla maggiore produzione. Bisognerà però ancora valutare appieno la problematica delle micotossine. Anche se non c’è, come nel 2012, un allarme aflatossine, gli attacchi di Fusarium hanno causato, in alcune partite, livelli di deossinivalenolo (DON) superiori ai massimi consentiti.
Sul Matif si è assistito nel corso della settimana a un vero e proprio tracollo della quotazione del future di novembre, che martedì aveva sfiorato i 130 euro/t, per poi recuperare fino ai 137,25 euro/t di venerdì scorso. Meno volatile il titolo di dicembre del Cbot, che ha chiuso venerdì a 323 cent/bushel. Il mais francese per pronta consegna quotava venerdì 132 euro/t fob. Insomma, i prezzi continuano a calare, ma a un ritmo meno pressante.
Quotazioni in calo su tutti i mercati.

Clicca qui per ricevere gratis la newsletter Obiettivo Cereali


Loghino spiga
MERCATO - Orzo
L’orzo nazionale resta per lo più stabile. A Milano il prezzo è fermo a 171,50 euro/t, mentre a Bologna c’è stato un calo di 2 euro alla tonnellata (orzo pesante: 173 euro/t).
Quotazioni in recupero invece in Francia. A Rouen, dopo aver toccato il minimo stagionale di 136 euro/t martedì scorso, il prezzo ha iniziato ad aumentare fino ai 142 euro/t di martedì. L’euro debole sta ridando un po’ di fiato alle esportazioni comunitarie e ciò indubbiamente aiuta i prezzi.
Mercato in lieve calo per l’orzo nazionale. 

Loghino spiga
MERCATO - Soia e semi oleosi
Sono uscite le prime quotazioni per i semi di soia nazionali: A Milano il prezzo medio è di 327,50 euro/t, a Bologna 320 euro/t. Sono prezzi molto deludenti per chi pensava di recuperare con la soia i ribassi subiti dai cereali, ma la dinamica dei mercati internazionali è fortemente ribassista.
A Chicago il future di novembre ha chiuso venerdì a 910,2 cent/bushel (263,69 euro/t), con poche speranze di recupero visto il pessimismo degli operatori. Basti pensare che il prezzo cash è sceso sotto i 9 dollari/bushel, con forti perdite che si susseguono giorno per giorno.
Quotazioni molto volatili per i semi di colza: il future di novembre del Matif ha chiuso venerdì a 315,50 euro/t, ma martedì scorso il prezzo era sceso anche sotto i 310 euro/t.
La campagna di commercializzazione dei semi di soia nazionali parte con prezzi decisamente bassi. Molto volatile la colza a Parigi. 

Loghino spiga
VARIE - Sei in regola con il Greening? Verificalo subito
Il terzo impegno ambientale previsto dal Greening interessa le aziende con una superficie a seminativo superiore a 15 ettari. Il 5% della superficie a seminativo deve essere obbligatoriamente destinata a fini ecologici. Queste superfici sono denominate Ecological Focus Area (EFA) e il loro calcolo tiene conto di fattori di conversione e di ponderazione al fine di ricondurre le unità di misura alla superficie (fattore di conversione) e di tener conto del diverso valore ecologico delle EFA (fattore di ponderazione).
Clicca qui per calcolare gratuitamente le aree di interesse ecologico della tua azienda!

 
 


la ricerca

trova 
Capello Tecnologie per la raccolta dei cereali

Lugano semente di riso di qualità Semente di riso Lugano


© 2020 Edizioni L'Informatore Agrario S.r.l. - Tutti i diritti riservati   
Cookie Policy


La presente Cookie Policy ha lo scopo di descrivere all’utente/visitatore (di seguito, l'”Utente”) del presente sito WEB e comunque a tutti i siti di proprietà di EDIA (www.informatoreagrario.it, www.vitaincampagna.it , www.macchineagricoledomani.it , www.ediagroup.it, www.viteevino.it, www.lafiera.vitaincampagna.it, www.ediaeventi.it di seguito “siti WEB”) le modalità di gestione dei cookie.

La presente informativa è resa alla luce del Provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell’8 maggio 2014 recante l'”Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” (di seguito, il “Provvedimento”), delle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 applicabile a decorrere dal 25 maggio 2018 (di seguito, il “GDPR”) e delle prescrizioni della normativa italiana in materia di protezione dei dati personali, nella misura in cui saranno valide ed efficaci successivamente alla entrata in vigore del GDPR.
Titolare del trattamento è Edizioni l'Informatore Agrario S.r.l. Sede legale: Via Bencinvenga-Biondani, n. 16, 37133 – Verona (Italia).
Si invita l’Utente a leggere attentamente la presente Cookie Policy prima di proseguire nella navigazione dei Siti WEB.

Cos’è un cookie?
I cookie sono piccoli file di testo che vengono immessi sul dispositivo dell’utente quando l’utente visita un sito web. Ad ogni visita successiva i cookie sono reinviati al sito web che li ha originati (cookie di prime parti) o ad un altro sito che li riconosce (cookie di terze parti). Essi hanno diverse finalità come, per esempio, consentire di navigare efficientemente tra le pagine, ricordare i siti preferiti e, in generale, migliorare l’esperienza di navigazione. I cookie contribuiscono anche a fornire contenuti pubblicitari mirati all’utente sulla base dei suoi interessi. In base alla funzione nonché in base al soggetto che li ha originati i cookie possono suddividersi in cookie tecnici, cookie analitici, cookie di profilazione, cookie di prima parte e cookie di terze parti.

Cookie tecnici
I cookie tecnici sono quelli la cui archiviazione non richiede il consenso preventivo dell’utente ai sensi dell’art. 122 comma 1 del Codice Privacy (D.lgs. 196/2003).
Rientrano in questa categoria i cookie c.d. essenziali ovvero quelli strettamente necessari, che abilitano funzioni, senza le quali non sarebbe possibile avere una fruizione completa dei Siti WEB.
I cookie tecnici essenziali vengono utilizzati esclusivamente dalla Società e sono quindi cookie di prima parte. Vengono salvati sul computer (o su un altro dispositivo) dell’Utente solo durante le singole sessioni di utilizzo del browser. I cookie tecnici essenziali sono utilizzati, ad esempio, per consentire la registrazione e l’autenticazione dell’Utente per l’accesso al proprio account.
Un cookie tecnico di questo tipo viene inoltre utilizzato per memorizzare il consenso dell’Utente circa l’utilizzo dei cookie sui Siti WEB.
I cookie tecnici essenziali non possono essere disabilitati utilizzando le funzioni dei Siti WEB.

Cookie di profilazione
I Siti WEB utilizzano anche cookie di profilazione che perseguono finalità di analisi dei comportamenti dell’Utente per migliorare l’esperienza di navigazione dei Siti WEB e per finalità di marketing. L’utilizzo dei cookie di profilazione necessita dell’acquisizione preventiva del libero consenso informato dell’Utente.
A tal fine, i Siti WEB acquisiscono il consenso dell’Utente nelle forme previste dal Provvedimento attraverso il banner che compare alla prima visita dei Siti WEB. Il consenso può essere revocato in ogni momento, disabilitando il corrispettivo cookie. La mancata prestazione del consenso all’utilizzo dei cookie di profilazione non interferirà sulla possibilità di accedere ai Siti WEB, salvo l’impossibilità di accedere a quelle funzioni o contenuti che fanno utilizzo di tali cookie.
L’Utente può in ogni momento modificare le proprie impostazioni e i consensi per l’utilizzo dei cookie di profilazione.

Cookie di terza parte
Nel corso della navigazione sui Siti WEB, l’Utente potrebbe ricevere sul proprio terminale anche cookie di siti o di web server di soggetti terzi (c.d. cookie di “terze parti”): ciò accade perché sui Siti WEB possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In altre parole, detti cookie sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dai nostri Siti WEB. Questi terzi potrebbero in teoria impostare cookie mentre visitate i Siti WEB e ottenere così informazioni relative al fatto che avete visitato i Siti WEB. Troverete maggiori informazioni sull’impiego dei cookie accedendo al link indicato. Se l’Utente decide di non prestare il proprio consenso all’archiviazione di cookie di terze parti, l’Utente potrà utilizzare esclusivamente le funzioni dei Siti WEB, che non richiedono l’archiviazione di tali cookie.

 

Fonte Nome Caratteristiche e finalità Durata
.informatoreagrario.it __gads Cookie usati per marketing 2 anni
.vitaincampagna.it __gads Cookie usati per marketing 2 anni
.informatoreagrario.it _ga Cookie analitici 2 anni
.vitaincampagna.it _ga Cookie analitici 2 anni
.ediaeventi.it _ga Cookie analitici 2 anni
.ediaeventi.it _gat Cookie analitici durata della sessione
.informatoreagrario.it _gid Cookie analitici 24 ore
.vitaincampagna.it _gid Cookie analitici 24 ore
.ediaeventi.it _gid Cookie analitici 24 ore
Google 1P_JAR Memorizza le preferenze e le informazioni dell’utente ogni volta che visita pagine web contenenti mappe geografiche di Google Maps 1 mese
Google APISID Cookie di terze parti per le funzionalità del social network Google+ (Google Maps) 1 mese
.3bmeteo.com Array Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
www.informatoreagrario.it ASPSESSIONIDCCSDCSDC Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
www.informatoreagrario.it BDO%5FsesLogin Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
.3bmeteo.com ci_session Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito 24 ore
www.informatoreagrario.it ckPolicy Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito 1 anno
Google CONSENT Utilizzato per il consenso dei servizi di Google 20 anni
.doubleclick.net DSID Cookies pubblicitari 15 giorni
Google HSID Cookie di terze parti per le funzionalità del social network Google+ 2 anni
.doubleclick.net IDE Cookies pubblicitari 1 anno
www.informatoreagrario.it Informatoreagrario%5FABB%5FCap Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
www.informatoreagrario.it Informatoreagrario%5FABB%5FCodice Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
www.informatoreagrario.it Informatoreagrario%5FABB%5FProvincia Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
www.informatoreagrario.it Informatoreagrario%5FCODICI%5FCodice Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
ww7.virtualnewspaper.it JSESSIONID Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
Google NID Cookie di terze parti per le funzionalità del social network Google+ 6 mesi
Google P_JAR Memorizza le preferenze e le informazioni dell’utente ogni volta che visita pagine web contenenti mappe geografiche di Google Maps 1 mese
www.vitaincampagna.it PHPSESSID Cookie tecnico di sessione durata della sessione
ediaeventi.it PHPSESSID Cookie tecnico di sessione durata della sessione
Google SAPISID Cookie di terze parti per le funzionalità del social network Google+ (Google Maps) 2 anni
Google SID Cookie di terze parti per le funzionalità del social network Google+ (Google Maps) 2 anni
Google SIDCC Cookie di terze parti per le funzionalità del social network Google+ 3 mesi
Google SSID Cookie di terze parti per le funzionalità del social network Google+ (Google Maps) 2 anni
.informatoreagrario.it vuidjson Cookie tecnici per il corretto funzionamento del sito durata della sessione
.facebook.com act Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook durata della sessione
.facebook.com c_user Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook 3 mesi
.facebook.com datr Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook 2 anni
.facebook.com fr Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook 3 mesi
.facebook.com pl Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook 3 mesi
.facebook.com presence Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook durata della sessione
.facebook.com sb Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook 2 anni
.facebook.com wd Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook 24 ore
.facebook.com xs Cookie tecnici per il collegamento al proprio account facebook 3 mesi


Come disabilitare i cookie
La maggioranza dei browser è inizialmente impostata per accettare i cookie in modo automatico. L’Utente può modificare tale impostazione per bloccare i cookie o per evitare che alcuni cookie vengano archiviati sul proprio dispositivo. Esistono diversi modi per gestire i cookie. L’Utente può fare riferimento alla guida tecnica e/o alla schermata di aiuto del proprio browser per gestire o modificare le impostazioni del browser. In caso di dispositivi diversi (per esempio, computer, smartphone, tablet, ecc.), l’Utente dovrà assicurarsi che le impostazioni del browser di ciascun dispositivo siano configurate in modo tale da riflettere le proprie preferenze relative ai cookie.
A titolo esemplificativo riportiamo qui di seguito alcuni link alla documentazione online dei principali browser:
Internet Explorertm: http://windows.microsoft.com/it-IT/windows-vista/Block-or-allow-cookies
Safaritm: http://www.apple.com/it/support/
Chrometm: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it&hlrm=en
Firefoxtm: http://support.mozilla.org/it/kb/Attivare e disattivare i cookie
Operatm: http://help.opera.com/Windows/10.20/it/cookies.html



 

Ultimo aggiornamento 18 luglio 2019

Precedenti aggiornamenti:
- 25 maggio 2018
Edizioni L'Informatore Agrario S.r.l.


 
 
Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità Questo sito web utilizza i cookie. Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili a questo link.
Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie durante la navigazione.
Ho capito Desidero
approfondire